mercoledì 12 luglio 2017

L'amore è una formula matematica

Cari lettori, con questo post riprendo una rubrica che avevo sospeso da parecchio tempo, ovvero quella dedicata alle recensione degli ebook.

Il primo romanzo che ho scelto per riproporvela fa parte della collana "Youfeel" e si intitola "L'amore è una formula matematica", scritto da Cinzia Giorgio.

La storia ha per protagonista Carlotta, una donna dal carattere forte, deciso e molto razionele, che si ritrova in panne quando viene lasciata dal fidanzato poco prima delle nozze. Perchè la donna è un personaggio televisivo, e autrice del bestseller "L'amore è una formula matematica", un manuale nel quale esprime le sue regole per intraprendere e far durare una relazione: come può ora risultare di nuovo credibile agli occhi della gente?

Presa dal panico cambia look, per non essere riconosciuta, e scappa: si rifugia a Orvieto, una città che per lei rappresenterà una fuga dal suo mondo ma anche il punto da cui ripartire. Lì, ospite di una donna e del nipote da poco conosciuti, avrà l'occasione di rincontrare un uomo conosciuto, ovvero il cugino di suo cognato, che però sembra non riconoscerla, ma per il quale Carlotta (che ora si fa chiamare Emma) prova una simultanea attrazione, che non sembra rientrare nelle sue cosiddette "regole". 

Regole che la ragazza continua a sostenere, cercando di aiutare alcune persone che le diventeranno amiche: riusciranno a funzionare o si riveleranno un fiasco? E' vero che in amore servono delle regole o queste sono del tutto inutili? Carlotta lo proverà sia su se stessa sia su gli altri, fino a comprendere la vera risposta.

Una breve storia carina, divertente e ritmata, che porta a riflettere sui sentimenti con un pizzico di umorismo. Dallo stile curato, vi consiglio la lettura soprattutto se avete voglia di leggere qualcosa di veloce, legggero e dinamico. Ho poi scoperto che la serie fa parte di un ciclo dedicato alle eroine di Jane Austen: questa storia, in particolare, presenta molti riferimenti a "Emma", che ho avuto l'occasione di leggere e che per questo mi ha fatto apprezzare di più le varie sfumature dell'ebook.

6 commenti:

  1. che carino questo libro adatto per questo periodo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Susy, è proprio adatto all'estate ;-)

      Elimina
  2. Ciao! Lettura che sembra molto simpatica :-)

    RispondiElimina
  3. Ciao Ariel!
    Mi piacciono molto i libri della collana Youfeel, letture leggere e deliziose. Mi piace che questa serie faccia riferimento a Jane Austen, vado subito a curiosare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' il primo che leggo di questa collana, penso ne leggero altri!

      Elimina